Quando ieri sera ho letto la trama di Red Carpet di Giorgia Penzo, la mia prima reazione è stata lo ammetto “Oh dio no, vampiri ancora…” perchè ormai ho sviluppato una sorta di avversione, allergia verso questo genere. Come dico frequentemente infatti, l’unica serie urban fantasy che sia riuscito a leggere e adorare è stata Black Friars di Virginia de Winter (autrice italiana). Le apparenze però si sa che ingannano e per fortuna questo caso ne è un esempio.

Red Carpet è una dualogia d’esordio, di cui il secondo è già uscito in ebook mentre il cartaceo sarà disponibile in libreria dal 9 febbraio. Ma oltre a ciò non è il classico romanzo con i vampiri, con la protagonista di turno che finisce per innamorarsi del primo Immortale che le capita sotto tiro e i vampiri stessi non sono solo creature da amare od odiare.

Nella realtà alternativa presentataci, quest’ultimi sono anzi una risorsa su cui investire per il mondo poichè essi possono donare quello che prima d’ora era possibile solo a Dio: la vita eterna. Con questo grande mix che vede una protagonista senza scrupoli, vampiri che si faranno detestare/amare ed accesi dialoghi, Giorgia Penzo regala una fresca dualogia urban fantasy per tutte coloro che sono stufe dei soliti personaggi stereotipati e dimostra di essere alla pari con le autrici straniere.

Dettagli su Red Carpet

Red Carpet di Giorgia Penzo
Red Carpet di Giorgia Penzo

Titolo: Red Carpet

Autrice: Giorgia Penzo

Casa editrice: Editrice GDS

Genere: Urban Fantasy

Numero di pagine: 307

Costo previsto: € 1.99 ebook

Data d’uscita in Italia: 10 Luglio 2013

Acquisto e download di Red Carpet: come molti altri romanzi d’esordio il libro è disponibile su Amazon Kindle ad un prezzo veramente esiguo, soli € 1.99, quindi vi invito ad andare a comprarvelo se desiderate leggerlo in ebook. Per il cartaceo invece potete ordinarlo sul sito della casa editrice.

Trama Red Carpet

In un presente alternativo, il vampirismo non è più un morbo da debellare ma una risorsa sulla quale investire. Lo sa bene Elizabeth “Lise” Scott, giovane e arrivista responsabile delle negoziazioni alla Immortality Awaits Corporation, l’unica società al mondo in grado di rendere reale il più grande sogno dell’uomo: vivere per sempre.
Elizabeth è un brillante avvocato specializzato nella difesa dei vampiri e il legale personale del presidente dell’Immortality Awaits, Ryan J. Constant, uno dei pochissimi pluricentenari in grado di trasmettere il virus dell’immortalità attraverso il proprio sangue.
L’ arrivo di Adam Reese, arrogante immortale del Vecchio Mondo con un conto in sospeso con il passato, costringerà Elizabeth ad affrontare la sfida più importante della sua carriera.
Obbligata dalle circostanze e dal suo orgoglio, si ritroverà al cospetto di un misterioso tribunale segreto – la Corte di Erebo – in un processo che affonda le sue radici ai tempi della Rivoluzione francese.

Review del libro

Valutazione personale by Daydreamer: [usr=3.5]

Lise è abita nell’Upper East Side ed è un giovane avvocato. Come descritto, apparirebbe come una ragazza normalissima se non fosse che i suoi clienti sono per lo più vampiri! Lise infatti lavora per la Immortality Awaits Corporation ed è l’avvocato dell’affascinante Ryan J. Constant. Si occupa di vendere l’immortalità a prezzi esorbitanti e al momento questa è l’unica agenzia al mondo in grado di poter realizzare questo desiderio. In questo racconto i vampiri non solo non si nascondono dagli esseri umani, ma addirittura dormono e sognano (cosa che ho molto apprezzato). Ci troviamo in una società in cui gli esseri umani non discriminano i vampiri, ma pagano addirittura per diventare come loro.

La vita della bella Lise procede in maniera normale finchè non arriva Adam, sexy e misterioso vampiro, che la ricatterà per raggiungere il suo obiettivo: averla come avvocato durante il suo processo. Ma la legge dei vampiri è molto diversa da quella di noi poveri comuni mortali, e Lise dovrà fare l’impossibile per scagionare il suo cliente da ogni colpa.

All’inizio ero un po’ scettica su questo libro. Fortunatamente però, il racconto si distacca enormemente da quello che pensavo. La protagonista non è affatto mielensa e sdolcinata. Finalmente qualcosa di nuovo e non le solite storie urban fantasy!

Il libro non mi ha preso granché, ma è degno di nota soprattutto perchè racconta una storia totalmente diversa dalle solite accoppiate ragazza/vampiro. Non troverete un’eroina adolescente o l’ennesimo triangolo d’amore. Il libro è scritto molto bene e la protagonista invece di essere la solita perfettina tuttofare è una donna particolarmente cinica e arrogante, forte e determinata, che cattura l’attenzione.

Molte volte viene sottolineato il fatto che sia pronta a tutto per raggiungere il suo obiettivo, senza farsi alcuno scrupolo, e viene descritta come il Grinch del Natale senza un minimo di sentimento. Questo però non danneggia la sua figura, anzi la rende più interessante, nonostante sia insensibile e a volte anche un po’ odiosa.

La storia d’amore

All’interno della storia non vi è una vera e propria storia d’amore. Lise è attratta da Adam ma non si arriva mai ad un dunque. Come faccia ad interessarsi a un essere che tanto disprezza è un vero mistero. Molte volte lo definisce come un mostro rude e violento. Durante una serata la fa assistere all’omicidio di quattro persone, la minaccia continuamente e più volte rischia di ucciderla, ciò nonostante (non so come) la nostra protagonista arriva addirittura a desiderarlo e fargli bere il proprio sangue. E’ proprio vero che il ragazzo cattivo piace!

Riuscirà Lise a scagionare Adam?

Dettagli su Asphodel

Asphodel di Giorgia Penzo
Asphodel di Giorgia Penzo

Titolo: Asphodel

Serie: Red Carpet

Autrice: Giorgia Penzo

Genere: Urban Fantasy

Numero di pagine: 225

Costo previsto: € 2,49

Data d’uscita in Italia: 2 dicembre 2013 ebook – 9 febbraio 2014 in brossura

Acquisto e download di Asphodel in pdf: il romanzo ebook è già disponibile su Amazon in formato kindle ad un prezzo accessibilissimo, mentre per avere il piacere di leggere il cartaceo bisognerà aspettare fino al 9 febbraio.

Trama Asphodel

È trascorso poco più di un anno dal processo davanti alla Corte di Erebo e, questa volta, i problemi per l’avvocato Scott piovono dall’alto: la Santa Sede vuole che l’Immortality Awaits Corporation chiuda i battenti, pena la scomunica per tutti coloro che entreranno in contatto con gli immortali.
Come se non bastasse, dopo una cena con Elizabeth, Ryan allontana violentemente la ragazza senza una ragione apparente.

Il suo oscuro passato tornerà a tormentarlo nelle vesti di una donna, antica quanto crudele, che stravolgerà le carte in tavola esigendo la vita di Lise. L’unica speranza di salvezza è ritrovare l’oggetto da cui la vampira è ossessionata, andato perduto da ormai seimila anni.
Per Ryan ed Elizabeth inizia una frenetica corsa contro il tempo, guidati dall’enigmatica profezia dell’Oracolo di Delfi: una ricerca che li porterà a far luce sui propri sentimenti e a scoprire quanto cedervi possa essere pericoloso.

Riguardo all’autrice Giorgia Penzo

Giorgia Penzo è nata a Reggio Emilia il 18 novembre 1987. Nel 2012 si laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi in Storia del Diritto dal titolo “I processi a Luigi XVI e Maria Antonietta”. È appassionata di biografie di personaggi storici femminili, mitologia, arte e cinema. Adora Parigi e scrivere di notte.
A partire dal 2009 partecipa a diversi concorsi letterari venendo scelta, insieme ad altri autori esordienti e non, per alcune pubblicazioni antologiche di poesie e racconti. Due suoi brani sono attesi nelle raccolte Asylum 100 (St-Books) e Le Mele Avvelenate (La Mela Avvelenata Bookpress), di prossima uscita.
Red Carpet è il suo primo romanzo di genere urban fantasy.

Acquista il libro

Leggi e scrivi con noi

Siamo alla ricerca di una nuova Redattrice, amar leggere e scrivere sono gli unici requisiti fondamentali! Clicca sull'immagine se interessata. Cercasi Redattrice